Se non detieni già una posizione lunga e inserisci un ordine di vendita, il tuo ordine verrà gestito come una vendita allo scoperto (poiché i conti non possono contemporaneamente detenere sia una posizione lunga sia una posizione corta sullo stesso titolo). Una posizione corta si materializzerà nel tuo portafoglio con un segno negativo come posizione negativa.

Altre considerazioni relative alle vendite allo scoperto sono le seguenti:

  • È necessario operare con un conto di tipo “Margine” con un patrimonio netto di liquidazione di almeno $ 2.000 per l’approvazione di un ordine di vendita allo scoperto. Le vendite allo scoperto non sono consentite nei conti di tipo “Cash”.
  • I broker sono tenuti a prendere in considerazione che le azioni che si stanno vendendo possano essere prese in prestito al fine di effettuare la consegna all’acquirente al momento del regolamento. Questo processo è noto come “individuazione” e, sebbene serva da indicazione che le azioni possono essere prese in prestito, il prestito non si materializza letteralmente fino al regolamento. Se le azioni non sono disponibili per il prestito alla data di regolamento, i regolamenti richiedono che il broker chiuda la posizione corta.
  • La vendita di azioni corte richiede il prestito di azioni (anziché denaro contante) e gli istituti di credito di solito applicano una commissione per il prestito espressa come tasso di interesse. La commissione può variare in base all’azione e cambiare giornalmente poiché è una funzione della domanda e dell’offerta. Nel caso in cui un titolo venga sospeso dalla negoziazione, potresti non essere in grado di chiudere la tua posizione corta e continuare a sostenere i costi di prestito sul prestito per la durata dell’arresto. Per maggiori dettagli, vedi: Come posso determinare se vi è un costo per prendere in prestito un titolo prima di inserire un ordine di vendita allo scoperto?
  • La vendita allo scoperto presenta un rischio illimitato in quanto non vi è alcun limite all’aumento del prezzo delle azioni alla chiusura della posizione.